Skip to content

Capitoli

Capitoli
Chiudere

Languages

PRECISIONE SOPRA E SOTT’ACQUA

1932

PRECISIONE SOPRA E SOTT’ACQUA

Nel 1932 OMEGA lancia il primo orologio subacqueo disponibile sul mercato. Battezzato “Marine”, è dotato di un ingegnoso meccanismo brevettato con doppia cassa sigillata con il sughero che protegge il cuore del segnatempo dall’acqua e dagli altri elementi. Spingendosi ancora oltre, OMEGA introduce una fibbia regolabile con una speciale estensione pensata per permettere ai sub di indossare l’orologio anche sulla muta.

L'OMEGA Marine si rivela un successo immediato: contribuendo ad aumentare la sicurezza di una professione molto rischiosa, si afferma come l’orologio preferito di molti pionieri della subacquea. In grado di affrontare profondità più elevate di qualsiasi altro orologio realizzato fino ad allora, viene testato nel Lago di Ginevra, non lontano dalla sede principale di OMEGA, a 73 metri sotto il livello del mare. Cinque anni dopo, un’altra serie di test ancora più rigorosi ne attesta l’impermeabilità fino a 135 metri.

Continuare a leggereVisualizzare meno
Il Marine del 1932
Il meccanismo brevettato con doppia cassa sigillata con sughero
La pubblicità dell’orologio subacqueo Marine
La storia di OMEGA