28 febbraio 2018

OMEGA inaugura a Parigi la boutique “pop-up” dedicata ai cinturini NATO

Indietro

Ospite d’onore dell’apertura: Presley Gerber

OMEGA presenta un’esclusiva boutique “pop-up” interattiva nell’affollato e modaiolo distretto del Marais a Parigi. Il negozio non vende orologi. Il concept, primo al mondo nel suo genere, è focalizzato interamente sulla colorata collezione dei cinturini NATO di OMEGA.

Camminando lungo Rue Debelleyme ci si imbatte in un negozio OMEGA diverso da tutti gli altri. La vetrina principale è caratterizzata da un’esposizione in movimento che mostra tutti i cinturini NATO a disposizione. Invece della porta d’ingresso la boutique è dotata di uno schermo digitale che permette ai clienti di navigare attraverso le diverse opzioni di cinturini disponibili per il proprio orologio. Una volta effettuata la scelta il cliente potrà pagare attraverso il suo telefono e ricevere il nuovo cinturino direttamente a casa.

All’apertura della boutique pop-up è intervenuto Presley Gerber uno degli ultimi ambassador del marchio. In omaggio alla speciale relazione che lo lega a OMEGA, Presley ha partecipato allo sviluppo di un esclusivo cinturino NATO “Presley Gerber” disponibile unicamente nella boutique parigina. Il cinturino in denim nero e pelle è caratterizzato dalla chiusura in acciaio e dal nome “Presley” inciso all’interno.

La boutique “pop-up” sarà aperta per sei mesi, durante i quali OMEGA presenterà una vasta gamma di prodotti differenti che si alterneranno in vetrina. Per l’apertura saranno disponibili i cinturini legati alle bandiere delle nazioni ai quali si aggiunge ovviamente la collezione in corso che include diverse varianti, come quella in pelle marrone o in nylon a righe.

In esclusiva presso il “pop-up” sarà possibile personalizzare il proprio cinturino NATO. I cinturini con le asole in pelle potranno essere decorati con qualsiasi nome/parola (entro un limite), per un cinturino ancora più unico.

La boutique “pop-up” di OMEGA dedicata ai cinturini NATO è aperta dal 1 marzo in Rue Debelleyme, nel terzo distretto di Parigi.