SPEEDMASTER MOONWATCH "FIRST OMEGA IN SPACE"

Indossato nel 1962 dall'astronauta Walter Schirra, lo Speedmaster ref. CK 2998 è stato il primo OMEGA a raggiungere lo spazio, in occasione della missione "Sigma 7" del programma Mercury. Sebbene l'orologio fosse stato acquistato da Schirra per semplice uso personale, due anni e mezzo più tardi la NASA ne certificò ufficialmente l'idoneità per tutte le missioni con equipaggio, facendo entrare lo Speedmaster nella storia.

UN MOONWATCH PER IL NUOVO SECOLO

A 50 anni dalla storica missione di Schirra, celebriamo il primo OMEGA nello spazio con un modello aggiornato dell'iconico Speedmaster. Ridisegnato per il XXI secolo con attenzione e sobrietà, il nuovo Moonwatch conserva il quadrante e la lunetta neri, nonché la cassa in acciaio inossidabile con anse simmetriche. Sempre in omaggio all'originale, l'orologio sfoggia sia lancette alpha che a bastoncino.

1962

Speedmaster Moonwatch First Omega In Space Modello 1 - 20407

2012

Speedmaster Moonwatch First Omega In Space Modello 2 - 20408

"…lo Speedmaster "First OMEGA in Space" riprende il look classico ispirato a un'epoca leggendaria…"

EDIZIONE NUMERATA

Ogni OMEGA Speedmaster Moonwatch è numerato, e resta così legato a un punto preciso dell'arco temporale. Il fondello in acciaio inossidabile reca inciso lo storico medaglione con ippocampo del 1962.

IL MODELLO IN ORO SEDNA™

Connubio di precisione e metalli preziosi, il nuovo modello in oro Sedna™ 18K si ispira allo storico precursore dello Speedmaster Professional. La cassa, gli indici e il logo OMEGA sono realizzati in oro Sedna™ 18K, così come le lancette delle ore, dei minuti, dei secondi e dei contatori. La lancetta centrale cronografica presenta una finitura in oro. Sul fondello figurano incise le parole: "THE FIRST OMEGA IN SPACE", "OCTOBER 3, 1962".

"…la NASA aveva bisogno di segnatempo precisi per i viaggi nello spazio. OMEGA superò il test…"

DETTAGLI CHE SPICCANO

Il quadrante argentato opalino del nuovo Speedmaster in oro Sedna™ 18K è accompagnato da un'esclusiva lunetta in ceramica marrone lucida e da una scala tachimetrica in nitruro di cromo opaco. Le calde tonalità marroni sono presenti anche sui contatori e sulla minuteria. Completa il look un classico cinturino in pelle marrone.

IL MOVIMENTO CHE TRASCENDE IL TEMPO

Il cronografo è animato dal calibro OMEGA 1861, il celebre movimento manuale utilizzato sulla Luna. Perché tentare di andare oltre la perfezione? Ha funzionato magnificamente nello spazio, funziona alla perfezione sulla Terra.

OMEGA E IL MONDO DELLE ESPLORAZIONI SPAZIALI

Continuare a leggere